Virtus SR Basket Roma

Pol. Casalbertone - Virtus SR Bk   60 - 67

Partita del 17/12/2017 valida per il campionato di Promozione FIP

Promozione FIP :: Pol. Casalbertone - Virtus SR Bk   60 - 67

Pol. Casalbertone

Parziali: 15-18, 13-16, 14-11, 18-22
Pol. Casalbertone: D'Aleo 4, Marconi 2, Masia 4, Passerini 17, Felici 13, Ciani, Mauriello, Cerulli 10, Pellino 8,Tucci, Maggiora 2, Sferra. All. La Gamma
Virtus SR Bk: Rampello 12, Carlotta, Raffo, Venosi 2, Soffietti, Bruno 22, Organtini 9, Fè 5, Galli 5, Cerutti 1, Sterpi 4, Federici 7. All. Esposito
Arbitri: Pirani e Fiorini

Virtus SR Bk

Il big match della penultima giornata del girone di andata ha contrapposto 2 tra le formazioni più in forma del girone E. Da un lato Casalbertone, reduce da una schiacciante vittoria in casa del Bk Company, e dall'altro la Virtus SR Basket che si presenta a questa sfida con 3 risultati utili consecutivi. Giallo-blu con il lutto al braccio e minuto di silenzio ad inizio partita in memoria dello storico presidente San Raffaele Caludio Picconi.

Pronti via, è subito la Virtus a fare la voce grossa piazzando un break di 0-7 iniziale propiziato da uno scatenato Bruno a cui si agigunge la tripla di un chirurgico Galli. Il Casalbertone non sbanda e produce rapidamente un contro break (6-0) che riporta la partita in equilibrio dopo 3' di gioco. La Virtus, dalle prime battute di gioco, soffre il pressing avversario ma nonostante tutto riesce a chiudere avanti al primo mini-intervallo (15-18).

L'inizio del secondo quarto sorride alla squadra di coach La Gamma che sembra aver trovato lucidità in attacco e mostra una maggiore freschezza atletica. Nella girandola di cambi che investe entrambe le squadre, è Casalbertone a trarne inizialmente il maggior beneficio mettendo la testa avanti al 4' (23-21). Coach Esposito chiama time-out e, poco dopo, manda sul cubo del cambio capitan Bruno tornato in panchina alla fine del primo quarto. La Virtus, con fatica, supera il pressing asfissiante degli avversari e riesce a trovare le giuste contromosse con il solito Bruno (migliore in campo) ben coadiuvato, in questa fase, da Sterpi e Organtini. Si va al riposo lungo sul punteggio di 28-34 per gli ospiti con la gara ancora aperta a ogni risultato.

Nel terzo quarto continua il testa a testa tra le due squadre, merito di un Casalbertone rientrato con il giusto piglio in campo con un costante pressing che costringe la Virtus SR Basket a molte palle perse. La partita si fa sempre più entusiasmante a beneficio del temerario pubblico che sfida le proibitive temperature di un impianto privo di riscaldamento. Il quarto si conclude sul punteggio di 42-45 in favore degli ospiti.

Nell'ultimo quarto continuano ad aumentare i contatti, a farne le spese sono i padroni di casa, che dopo soli 1'30'' di gioco raggiungono il bonus. La gara procede sul filo dell'equilibrio fino al 4' di gioco quando, sul punteggio di 50-54 per la Virtus SR, la coppia arbitrale Pirani A. e Fiorini A., interrompe inspiegabilmente la partita. La motivazione, scoperta successivamente, è un presunto rischio per l'incolumità della coppia arbitrale stessa. E' proprio il caso di dire presunto perchè il pubblico presente, composto da ragazzi e famiglie al seguito, non ha mai accennato alcun tipo di protesta tale da giustificare un rischio incolumità ma solo delle più o meno civili lamentele come si vedono in tutti i campi da gioco laddove, e in questa partita è successo, gli arbitri commettono gravi e ripetuti errori tecnici nei loro fischi. Tornando alla cronaca dei fatti, gli arbitri prima fanno sapere di voler giocare la partita senza il pubblico ospite e, successivamente, fanno accomodare fuori dalla struttura anche il pubblico di casa in una serata tutt'altro che mite (6°). A questo punto è solo possibile riportare il successo finale dalla Virtus SR per 60-67, una vittoria importante quella giallo-blu che tuttavia è stata rovinata da un episiodio senza precedenti, almeno nella recente storia della Virtus SR Basket.

Le società restano, quindi, in attesa delle decisioni del giudice sportivo, augurandosi che episodi del genere non accadano più in campi di pallacanestro dove, sugli spalti, c'è solo il desiderio di sostenere e tifare la propria squadra. L'unica gioia giallo-blu è quella di aver potuto dedicare la vittoria, con un urlo fatto dalla squadra all'interno del campo e pubblico in esterno, al presidente Claudio Picconi che vivrà per sempre nei nostri cuori.

 

Categoria: Promozione - Partita giocata il: 17/12/2017 - Pagina visitata: 224 volte

 

TAG: Pol. Casalbertone - Virtus SR Bk, campionato Promozione Roma, partita Promozione, Promozione Virtus SR Basket Roma

Condividi il tabellino
Facebook Twitter Google+ Linkedin Tumblr Pinterest mail
Promozione - Prossima partita

Non risultano partite in
programma nei prossimi giorni

Calendario partite »

Promozione - Ultimi risultati

3 mag 2018 - ore 21.15
PromozionePall. Ostia - Virtus SR Bk 72 - 44

29 apr 2018 - ore 18.00
PromozioneVirtus SR Bk - Petriana 49 - 58

20 apr 2018 - ore 21.30
PromozioneLuiss Bk 1999 - Virtus SR Bk 61 - 47

Archivio partite »

Promozione - Ultime notizie

Data pubblicazione: 26/03/2018 - Visite: 188
News Promozione del 26/03/2018Promozione: la 2a fase

Data pubblicazione: 16/01/2018 - Visite: 223
News Promozione del 16/01/2018Promozione: il punto al termine dell'andata

Data pubblicazione: 23/10/2017 - Visite: 202
News Promozione del 23/10/2017Promozione: campionato 2017-2018 al via!

Archivio news »

Ricerca partite

  Formato data: aaaa-mm-gg






Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Continuando la navigazione su srbasketroma.it senza modificare le impostazioni del browser, l'utente accetta tale utilizzo.

OK