Virtus SR Basket Roma

Una partnership rivolta alla salute dei nostri atleti

Intervista a Francesco D'Ammando

Virtus SR Basket News - Una partnership rivolta alla salute dei nostri atleti

Virtus SR Basket news

Cura dei dettagli, attenzione alla salute dei nostri atleti e prevenzione infortuni. Abbiamo intervistato l'Osteopata D.O. Francesco D'ammando per farci raccontare la collaborazione attività con il club da ormai tre anni.

In cosa consiste la collaborazione tra il vostro studio e la Virtus SR Basket?

Il lavoro di collaborazione con gli atleti della Virtus SR Basket nasce 3 anni fa con il progetto Osteopathy Return to Play. Lo scopo del progetto è la prevenzione degli infortuni degli atleti.

Il progetto prevede:

  • Una valutazione iniziale in assenza di infortunio o patologia acuta ad inizio stagione. Si raccolgono i dati anamnestici e si eseguono i test di mobilità osteopatica e trattamento osteopatico;
  • Una valutazione intermedia a metà stagione sportiva durante la quale si eseguono nuovamente i test di mobilità osteopatica e trattamento osteopatico;
  • Una valutazione finale al termine della regular season durante la quale si eseguono nuovamente i test di mobilità osteopatica e trattamento osteopatico;

Lo scopo della valutazione osteopatica e del trattamento osteopatico è la prevenzione degli infortuni muscolari e l’individualizzazione di un allenamento mirato, in base alle caratteristiche fisiche di ogni singolo giocatore, al fine di ridurre il rischio infortunistico.

Su quali aspetti in particolare ponete l'attenzione?

Al fine di prevenire i rischi infortunistici, attraverso una valutazione ed un trattamento osteopatico, si valutano, in particolare, tutti gli elementi che possono condizionare la postura ed essere alla base delle principali patologie infiammatori (tendenti, borsiti, lombalgie).

Vengono valutati:

  • i sistemi recettoriali (coordinazione visiva, PPC, PR, dominanza oculare e utilizzo degli oculomotori estrinseci);
  • l’occlusione (lato masticante, interferenze occlusali alla postura, presenza di masticazione atipica, frenulo linguale corto);
  • la mobilità articolare della colonna ponendo particolare attenzione alle cerniere (C0-C1/C7-D1/D12-L1/L5-S1);
  • la mobilità diaframmata al fine di ripristinare il corretto utilizzo della dinamica toraco-addominale per una corretta ossigenazione del tessuto muscolare.

Inoltre si sottopone la persona a test di mobilità osteopatica al fine di ripristinare la corretta mobilità di tutti gli elementi del sistema corpo per favorire l’omeostasi della persona.

Quali le principali problematiche che riscontrate sugli atleti?

Durante il nostro studio abbiamo riscontrato che le disfunzioni di mobilità osteopatica erano alla base di un’asimmetria di carico sugli arti inferiori, con conseguente attivazione asimmetrica di tutte le catene muscolari. Sono state riscontrate numerose problematiche a carico della masticazione con conseguenti disfunzioni dell’ATM e ripercussioni sulla postura dell’atleta. Molte delle problematiche articolari a livello della colonna vertebrale erano mantenute dalla presenza di disfunzioni somatiche e “blocchi” articolari soprattutto a carico delle articolazioni del rachide cervicale superiore e del rachide lombo-sacrale.

Prevenzione infortuni: quanto conta porre attenzione su questa tematica e quali le soluzioni consigliate?

E’ importante porre attenzione sulle tematiche precedentemente citate, al fine di ridurre gli infortuni muscolari e migliorare l’adattamento postulare. Il lavoro di valutazione e trattamento é fondamentale per progettare un allenamento mirato per ogni singolo sportivo in accordo con il preparatore atletico e l’allenatore. Questo lavoro di equipe ci ha permesso di far allenare l’atleta sul rinforzo selettivo dei gruppi muscolari più deboli e sugli esercizi di stretching dinamici, con lo scopo di migliorare l’elasticità e la reattività muscolare. Abbiamo avuto modo di valutare l’efficacia di questo lavoro in team con una riduzione degli infortuni in campo.

 

Categoria news: SRBK News - Data pubblicazione news: 08/02/2019 - News letta 159 volte

 

TAG: Virtus SR Basket; Prevenzione infortuni; Francesco D'Ammando; osteopatia

Condividi questa news
Facebook Twitter Google+ Linkedin Tumblr Pinterest mail
SRBK News - Ultime notizie

Data pubblicazione: 21/10/2019 - Visite: 20
News SRBK News del 21/10/2019Amatoriale: la Virtus raddoppia!

Data pubblicazione: 11/10/2019 - Visite: 90
News SRBK News del 11/10/2019Conosciamo Coach Vimercati

Data pubblicazione: 29/09/2019 - Visite: 143
News SRBK News del 29/09/2019Virtus SR - Sportlab: prima amichevole per il CSI

Archivio news »

Ricerca news

  Formato data: aaaa-mm-gg






Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Continuando la navigazione su srbasketroma.it senza modificare le impostazioni del browser, l'utente accetta tale utilizzo.

OK